Mostra “La battaglia delle Egadi”

museo-civico-torre-di
When:
17 maggio 2018 – 30 giugno 2018 all-day
2018-05-17T00:00:00+02:00
2018-07-01T00:00:00+02:00
Where:
Torre di Ligny Trapani
Via Torre di Ligny
37, 91100 Trapani TP
Italia
Contact:
Ass. Euploia Archeologia e beni Culturali
3387244970
Mostra "La battaglia delle Egadi" @ Torre di Ligny Trapani | Trapani | Sicilia | Italia

Mostra La battaglia delle Egadi

La mostra offre l’opportunità di ammirare i reperti relativi a tale evento storico e, contemporaneamente, offre una visione suggestiva del campo di battaglia dove avvenne lo scontro epocale tra la flotta cartaginese e quella romana (241 a.c.), grazie alla spettacolare veduta che si gode dalla terrazza di Torre di Ligny.

La mostra si svolge presso il Museo Torre di Ligny,  dal 17 maggio al 30 giugno 2018,  nei giorni e orari di seguito indicati:

  • da martedì a sabato 

         mattina dalle ore 10.00 alle ore  12.30

         pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 18.30

  • domenica

         mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.30

L’esposizione utilizzerà tutti gli spazi del Museo Torre di Ligny (piano terra, primo piano e terrazza) creando un percorso di visita completo ed esaustivo per i visitatori.

Disposizione della Mostra

TERRAZZA

Visualizzazione del punto dove è avvenuto lo scontro tra Cartaginesi e Romani.

PIANO TERRA – Esposizione di anfore, ancore e monete dell’epoca. Proiezione filmato storico ed esplicativo sulla Battaglia delle Egadi.

PRIMO PIANO

Esposizione di rostri ed elmi. Filmati sul recupero dei reperti e sulla costruzione del rostro. Il Grande Libro della mostra per approfondire le conoscenze.

Cenni storici

La battaglia delle Egadi del 241 a.C. segna la finale della Prima Guerra Punica iniziata a Messina nel 264 a. C. che vide impegnati nel conflitto i Cartaginesi contro i Romani. L’atto finale dello scontro tra le due forze militari navali segnò un epocale cambiamento politico. E’ una storia di uomini, di potere, di mare, dove l’intuizione prende il sopravvento e ribalta le sorti dei cartaginesi che da secoli vantavano il dominio sul mare mediterraneo. Tutto avvenne in un giorno il 10 Marzo del 241 a.C.. Un forte libeccio scuoteva il mare sulla punta più occidentale della Sicilia, incanalandosi tra le tre isole Egadi, Marettimo, Levanzo e Favignana. Con la battaglia delle Egadi la Sicilia fu consegnata ai Romani e così l’intero Mediterraneo.

Ma questa storia continua a rivivere ancora oggi grazie alla ricerca archeologica subacquea e all’ausilio di strumentazioni sofisticate ed altamente tecnologiche, guidate da professionisti che hanno reso possibile il recupero di reperti di grande valore storico e archeologico, dando una nuova lettura di un momento importante della nostra vita